Orlando Furioso

L'Orlando Furioso di Ludovico Ariosto à la Queneau (Cent Mille Miliards de Poèmes)

Smonta il Circasso ed al destrier s'accosta
ma non però disegna de l'affanno
colle groppe il destrier gli fa risposta
non so altrimenti, dopo un lungo affanno
ma non arriva dove i calci apposta
e ristorar d'ogni passato danno
e di paura trema e di sospetto
e questo, ch'hai già di lasciarmi detto.

Ma non arriva dove i calci apposta
fu primiero il signor di montalbano
colle groppe il destrier gli fa risposta
di vendicar la morte di troiano
vo' che per l'altro canto si riserbi
figliuol d'amon, signor di montalbano
né loco lascia ove non batta e punga
di ch'avea fatto una pertica lunga.

(tra sé tacito parla Sacripante)
quel che seguì tra questi duo superbi
per far al re marsilio e al re agramante
quel che seguì tra questi duo superbi
d'aver condotto, l'un, d'africa quante
che l'amoroso incendio in cor gli ha messo
e dice all'apparir: - pace sia teco
e fuor di quel cespuglio oscuro e cieco.

Continua...