Inferno

L'Inferno di Dante à la Queneau (Cent Mille Miliards de Poèmes)

Quelle ficcavan per le ren la coda
non sonò sí terribilmente orlando
di vederlo attuffare in questa broda

Di questo impedimento ov'io ti mando
ribadendo se stessa sí dinanzi
questa chiese lucia in suo dimando

Ahi Pistoia, Pistoia, ché non stanzi
quando a' vapori, e quando al caldo suolo
poi che in mal far lo seme tuo avanzi?

Continua...