LYNX logo

DIGITAL INNOVATION

ADA Ambiente Digitale per l'Apprendimento

La nostra piattaforma e-learning Open Source e completamente italiana

ADA è la piattaforma e-learning che sviluppiamo dal 2000 prestando sempre attenzione alle innovazioni del training digitale.
L'e-learning è ormai un'attività imprescindibile nella crescita professionale dei giovani e dei lavoratori. Sia in ambito accademico che aziendale la pratica della formazione a distanza, autonoma o collaborativa, permette il consolidamento e la condivisione della conoscenza delle persone e delle organizzazioni (learning organization). Nella gran parte dei contesti tuttavia si può fare ancora molto per ottimizzare i processi di apprendimento e utilizzare al meglio le risorse a disposizione, sia quelle umane che quelle economiche.

ADA si basa su di un semplice concetto: la formazione è sempre una un'attività di relazioni e di scambio di conoscenze.
Per questo pone al centro prima le persone e poi la tecnologia, che deve essere uno strumento e non un vincolo sia per i formatori che per i corsisti.

La flessibilità di ADA, assieme alla sua stabilità e sicurezza informatica, consente di organizzare corsi a distanza di diverse tipologie: dai corsi in autoformazione, ai corsi assistiti e tutorati, fino alle comunità di apprendimento collaborative. Non ci sono vincoli, se non quelli dettati del contesto formativo.

Con ADA il corsista non accede infatti ad un semplice elenco contenuti da scaricare ma entra ad un vero e proprio ambiente interattivo e navigabile. Ciò gli permette di avere a disposizione strumenti di apprendimento continuo e spazi dove annotare o valutare la crescita delle proprie competenze, anche in relazione ai colleghi.

Ma sappiamo bene che il corsista non è l'unico fulcro della formazione. Con ADA si facilita il lavoro dei formatori e si rendono più efficienti i costi di gestione e i tempi della formazione.
E' possibile creare i corsi direttamente online, inserendo qualsiasi formato di contenuto, anche quelli creati in altri contesti. Ogni corso può ospitare contemporaneamente più classi e non vi sono limiti strutturali al numero di utenti.
La piattaforma gestisce autonomamente oltre un centinaio di tipologie fra esercizi, test e sondaggi, ed inoltre vanta una valutazione fine delle interazioni degli utenti loggati per un assessment sia automatico che non delle competenze acquisite.    

Infine ADA è completamente Open Source e rilasciata sotto licenza GPL 2.0, questa è un'ulteriore garanzia di trasparenza ed economicità. 

... LO SAPEVI CHE

Oltre ad essere l'acronimo di Ambiente  Digitale per l'Aprrendimento il nome ADA vuole essere un tributo a Ada Lovelace considerata la prima donna informatica, simbolo mondiale per il contributo delle donne alle scienze e alle tecnologie.

Augusta Ada Byron (Londra, 10 dicembre 1815 – Londra, 27 novembre 1852), figlia legittima del poeta Lord Byron e della matematica Anne Isabella Milbanke.  Meglio nota come Ada Lovelace è stata una matematica inglese, nota soprattutto per il suo lavoro alla macchina analitica ideata da Charles Babbage. Tra i suoi appunti sulla macchina di Babbage si rintraccia anche un algoritmo per generare i numeri di Bernoulli, considerato come il primo algoritmo espressamente inteso per essere elaborato da una macchina, tanto che Ada Lovelace è spesso ricordata come la prima programmatrice di computer al mondo.